Caricamento in corso, attendere prego...

Istruzioni per la preparazione di un file per il taglio laser facendo uso dell’applicazione AutoCAD



1) Impostare il file

  • Creare un nuovo file;
  • Nello spazio modello, disegnare un rettangolo ORIZZONTALE di 1000×700 unità grafiche;
  • Se lo spazio nel pannello non è sufficiente, creare un nuovo file.

2) Regole per il taglio

  • Disegnare tutte le line, archi, cerchi, polilinee, splines da tagliare solo nel layer di AutoCAD denominato “0” (zero);
  • Disegnare tutte le line, archi, cerchi, polilinee, splines da marcare in un altro layer di AutoCAD;
  • ELIMINARE ogni altro layer al di fuori dei precedenti;
  • Si possono inserire testi utilizzando solo i font .shx come TEXT, ma non come MTEXT;
  • Se hai inserito o utilizzato dei blocchi, ricordati di esploderli altrimenti verranno ignorati (comando ESPLODI);
  • Elimina layer e oggetti inutilizzati (comando PURGE);
  • Scaricare ed installare in AutoCAD il lisp FLATIT ed utilizzare il relativo comando su tutti gli oggetti;
  • Elimina gli oggetti sovrapposti con il comando ELIMINADUPLICATI con i parametri impostati come nella figura seguente:

Impostazioni ELIMINADUPICATI

3) La marcatura raster

  • Purtroppo in AutoCAD non è possibile impostare una marcatura di tipo raster. Tutti i riempimenti (Hatch) verranno ignorati.

4) Il formato del file

Una volta completato il disegno dei pezzi che intendi tagliare, devi assegnare un nome al file e specificare la versione: “DXF di AutoCAD 2000/LT2000  (*.dxf)”

Salva DXF

5) Suggerimenti per il calcolo del costo

  • Calcola la lunghezza del taglio (comando ADDLEN scaricabile da qui)

6) Dati tecnici

  • Lo spessore del taglio del laser è di 0,1 mm.
  • La tolleranza meccanica di lavorazione è di +/- 0.1 mm. Sconsigliamo comunque di disegnare linee a distanza inferiore di 0,40 mm.
  • Se è sufficiente la tolleranza meccanica, accostare le facce complanari degli oggetti avendo cura di eliminare le linee che andranno a sovrapporsi.